venerdì 27 marzo 2015

Sogliola aromatizzata con battuta di basilico e cipolla croccante

Ciao Golosastri
figo quando la suocera si presenta con due belle sogliole fresche fresche. Che parti già con la vena gonfia impaziente di mettere il pargolo a nanna per fiondarti sui fornelli, che la ricetta ce l'hai già in mente, chiara e precisa, poi ovviamente quella sera chissà perchè la creatura soprannominata Attila non ne vuole saper di dormire, ma per fortuna c'è il papone ad occuparsi di lui... apri il frigo e il primo ingrediente che ti serviva ha fatto la muffa... il secondo eri convinta di averlo e invece manca... parte l'imprecazione, studi il contenuto del frigo (che essendo in partenza per 15 gg non è certo fornitissimo) e ringrazi mammà per averti portato il basilico fresco. Cipolla: c'è, pomodorini: ci sono, limone: anche... e allora ci siamo. Sano, leggero e gustoso come piace a me.
Vediamo cosa ho combinato!

 INGREDIENTI PER 2 PERSONE:
- 2 sogliole
- 1 limone bio
- 1 sedano
- 1 carota
- 1 cipolla
- olio di semi
- olio evo
- basilico q.b.
- pomodorini q.b.
- sale e pepe
- timo




In una padella capiente portiamo a bollore dell'acqua con dentro il sedano, la carota, mezza cipolla tagliati a tocchi e 4 belle fette di limone bio, aggiungiamo timo a piacere, due pizzichi di sale e del pepe macinato fresco. Facciamo insaporire l'acqua per 15 minuti circa, se si dovesse asciugare troppo aggiungetene di nuova. Nel frattempo tagliamo la restante cipolla a rondelle sottili e mettiamo l'olio di semi a scaldare. Friggiamo quindi la cipolla fino a renderla bella croccante, scoliamola e lasciamola riposare su della carta assorbente. Quando l'acqua sarà bella insaporita immerhgiamo le sogliole e cuociamole 4 minuti circa per lato (regolatevi in base alla grandezza del pesce, le mie erano sui 150 gr. l'una.) Intanto che cuociono lavate e asciugate bene il bailico, quindi sminuzzatelo con un coltello fino a renderlo quasi cremoso, trasferitelo in una ciotola e aggiungete dell'olio in modo da creare una salsetta. Una volta cotte le sogliole sfilettatele e servitele su un piatto caldo insime alla battuta di basilico, i pomodorini tagliati a metà e la cipolla croccante.

Per esaltare ulteriormente questo piatto consiglio un buon vino bianco come un Brolettino - Ca' de Frati (amo questa cantina!)

Buon appetito.

5 commenti:

  1. Anch'io voglio una suocera così O_O fantastica ricetta, hai sfruttato alla grande l'ottimo prodotto che avevi a disposizione :-)

    RispondiElimina
  2. Ma che bel piattino .... molto gustoso !

    RispondiElimina
  3. Hai realizzato un piatto davvero gustoso :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piace la sogliola.. fresca poi..:! E con questa preparazione!! Complimenti, sana e gustosissima! <3

    RispondiElimina
  5. Sogliola e basilico sono un successo garantito. E' un binomio che adoro, se posso consigliarti il prossimo giro (quando il frigo non sarà in modalità "vuoto cosmico da partenza") prova una punta di menta nel tuo battuto.

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...