sabato 21 marzo 2015

Orzotto al radicchio e tomino con raspadura e pepe nero.

Ciao golosastri.
La proposta di oggi nasce in collaborazione con Bella Lodi, azienda produttrice di formaggi come Lodigrana e Granatura, prodotti di eccellenza della bassa Lombardia.  Si tratta di un cremoso orzotto (nient'altro che dell'orzo cotto come se fosse un risotto) con radicchio lungo e tomino piemontese. Sormontato da una rosa di raspadura (per me Raspadura Bella Lodi) arricchita da una macinata a fresco di pepe nero. Armatevi di pazienza perchè per cuocere l'orzo ci vorrano 40 minuti belli abbondanti, però vi assicuro che l'attesa sarà riccamente ripagata, e poi nulla vieta, nel frattempo, di farsi un buon bicchiere di vino rosso e magari rubacchiare qualche pezzetto di tomino!


INGREDIENTI per 4 PERSONE:
- 360 gr. di orzo
- 150 gr. di radicchio lungo
- 1 scalogno banana
- 200 gr. di tomino piemontese
- raspadura q.b. (per me Raspadura Bella Lodi)
- 1 noce di burro
- 1 litro di brodo vegetale
- olio evo
- 1 bicchere di vino bianco secco
- sale e pepe






Inziamo tagliando finemente lo scalogno. In un tegame sciogliamo il burro e facciamoci sudare lo scalogno. Quando sarà diventato trasparente aggiungiamo l'orzo e cominciamo la fase di tostatura.  Ci vorranno circa 3 minuti. A questo punto sfumiamo con il vino bianco. Lasciamo che evapori per bene la parte alcolica quindi aggiungiamo il brodo a mestolate, lasciando sobbolire l'orzo. a metà cottura, circa 20 minuti, aggiungiamo il radicchio tagliato a pezzettini. Continuiamo ad aggiungere il brodo fino a cottura ultimata. Leviamo il tegame del fuoco, aggiungiamo lil tomino tagliato a tocchettini. Mescoliamo delicatamente assicurandoci che il formaggio si sciolga bene mantecando il nostro orzotto. Copraimo con un canovaccio pulito. Lasciamo che l'orzotto riposi per qualche minuto. Impiattiamo quindi il nostro orzotto, concludeno con della raspadura e una grattata di pepe nero.
Buon appetito.

4 commenti:

  1. buona la rapsadura! ottima idea quella dell'aperitivo mentre si cucina. ammetto che ogni tanto me lo concedo!
    amelie

    RispondiElimina
  2. Un bel piatto molto gustoso ! Buon fine settimana !

    RispondiElimina
  3. delizioso il tuo orzotto, ho tutti gli ingredienti in casa e domani lo preparo!

    RispondiElimina
  4. Estive a ler as suas receitas e tem pratos fabulosos, e um aspecto bom,
    confio em si, e vou tentar adaptar algumas à cozinha.
    Quero dar-lhe os parabéns pelo blog pois é muito bom.
    Tenho um blog que gostava que conhecesse. O Peregrino E Servo.
    PS. Se desejar fazer parte dos meus amigos virtuais esteja à
    vontade decerto que irei seguir também o seu blog.
    Que haja paz e saúde no seu lar.
    Com votos de saúde e grandes vitórias para sua vida.
    Sou António Batalha.

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...