mercoledì 20 agosto 2014

Tartina trentina alla trota affumicata con pane di segale, rucola, carpaccio di mela pinky e zelte di limone bio

Ciao golosastri!
Nel post precedente vi ho proposto una ricetta della tradizione trentina. Oggi invece vi presento una mia invenzione, sempre ispirata al Trentino e a due suoi prodotti tipici: la trota e la mela, in questo caso varietà pinky, accostati a pane di segale (io ho usato PANE PEMA), rucola e zelte di limone in un accordo armonioso di colori, profumi e sapori. Velocissima da fare ma di grande effetto per l'accostamento inusuale della trota affumicata con le mele.
Vediamo cosa ho combinato.

INGREDIENTI PER 4 TARTINE:
- 1 filetto di trota affumicata
- 4 fette di pane di segale PEMA
- 1 mela pinky
- rucola q.b.
- 1 limone bio

Con un coppapasta tagliate 4 dischi di pane di segale, sui quali sistemerete la rucola, due o tre fettine di mela tagliata a velo e innaffiata con qualche goccia di limone per evitare che ossidi. Aggiungete infine la trota tagliata a carpaccio e completate con lo zelt di buccia di limone bio.
Buon appetito!



8 commenti:

  1. Adoro le tue idee, sai abbinare benissimo i sapori!
    Buona serata, un bacione (anche a Enea :D)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura, che nel complimento che mi hai fatto non immagini quanto mi faccia piacere ^__^

      Elimina
  2. Ma che ideona! E che abbinamenti! Gnam!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...