venerdì 27 settembre 2013

Pizzoccheri: secondo round!

Ciao Golosastri!
Nel gennaio di due anni fa iniziai la mia avventura con THE KITCHEN NOOK. La primissima ricetta che pubblicai fu proprio quella dei pizzoccheri. A distanta di 1 anno e 9 mesi vi ripropongo la mia versione, ma questa volta con il pizzocchero fatto a mano da me. La mia interpretazione del pizzocchero si differisce da quella originale dell'Accademia del Pizzocchero di Teglio per l'utilizzo del formaggio Bitto oltre che di Casera e dall'assenza di aglio, che proprio non mi piace. Utilizzo anche meno burro per evitare quell'effetto pizzocchero galleggiante unto e straunto, e aggiungo la salvia.
Vediamo cosa ho combinato.
 
INGREDIENTI per 4 PERSONE:
- 400 gr farina di grano saraceno
- 100 gr farina Bianca
- 250 ml di acqua
- 150 gr burro
- 130 gr formaggio Casera
- 130 gr formaggio Bitto
- 150 gr grana grattugiato
- 200 gr verze
- 250 gr patate
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Mescolate le due farine con l'acqua. per 5 minuti, stendete l'impasto e col mattarello create una sfoglia alta 2/3 mm. Ricavate delle fasce di 7/8 cm, infarinatele leggermente, sovrapponetele e tagliatele per il senso della larghezza ottenendo delle tagliatelle larghe circa 5 mm. Lasciate riposare iI pizzoccheri  su uno stofinaccio ben infarinato, evitando di ammassarli troppo, se no si appicicheranno. (come vedete dalla foto I miei erano ammassati e infatti un pochino si sono attaccati -__-' fortunatamente in fase di cottura poi la situazione si è risolta!) 
 
 
In una pentolona bella capiente fate bollire l'acqua, salatela e buttateci le patate tagliate a cubotti. Lasciamole lessare da sole per circa 5 minuti. Poi buttiamo la verza tagliata a listarelle sottili e i pizzoccheri e lasciamo cuocere per circa 10/12 minuti. Nel frattempo facciamo sciogliere il burro e quando sarà bello caldo, attenti a non farlo bruciare, non deve diventare nero, tuffiamoci qualche foglia di salvia. Scoliamo e ributtiamo tutto nel pentolone. Con il fuoco al minimo uniamo il formaggi precedentemente tagliato a cubottini, il grana e per ultimo il burro fuso con la salvia.
Serviteli ben caldi.
Buon appetito.


40 commenti:

  1. Quanto adoro i pizzoccheri mamma mia!!! Adesso che è arrivato un pò il freschino non vedo l'ora di mangiarmeli!!
    Tu sei stata bravissima a farli in casa e quel piattino mi fa una gola!!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, piacendo tanto anche a me ho volute provare a farli ^^

      Elimina
  2. i pizzoccheri sono una mia grande passione! bravissima anche perché li hai fatti a mano!

    RispondiElimina
  3. Semplicemente li adoro!!! Ma non ho mai avuto il coraggio di farli..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ba sono facilissimi, il fattop oi che la pasta deve essere spessa semplifica molto... te lo dice una che con la pasta fatta in casa è ai primi esperimenti ;-)

      Elimina
  4. Tesoro i tuoi pizzoccheri sono buonissimi e hai fatto benissimo a proporceli!! Così cremosi sono per me un invito al quale non saprei rinunciare,bravissima..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grassieeee ^^ sono contenta ti piacciano. Io li adoro, me li concede però poche volte l'anno perchè sono davvero ipercalorici :-D

      Elimina
  5. Sei troppo bravaaaa!
    Hanno un aspetto fantastico, chissà che buoni ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Leti ^^ detto da te fa ancora più piacere ^^

      Elimina
  6. li ho fatti l'ultima volta lo scorso inverno ma con queste temperature comincia a venirmi voglia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh eh eh si ora si da il via libera a risotto, zuppe e paste belle calde ^^

      Elimina
  7. ciao arrivo dall'iniziativa di Kreattiva e ho deciso di diventare tua follower.se ti va di ricambiare il mio blog èAcchiappaidee uno spazio dove le idee prendono forma, sapore, colore.. ti aspetto... mi trovi anche su facebook grazie ciao

    RispondiElimina
  8. Fatti in casa sono una meraviglia....con tutto quel formaggio che bontà!!!
    Complimenti:))

    RispondiElimina
  9. la nprima volta che mangiai i pizzoccheri era in lombardia da mia sorella esattamente a bergamo e da allora non li ho più lasciati tanto e vero che ogni tanto me li faccio anche io i pizzoccheri fatti in casa...
    e questi sono deliziosi..
    lia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe una volta che liprovi non torni più indietro :-D

      Elimina
  10. Wow, che bei pizzoccheri che hai fatto..mi sono persa la prima versione ma questa me la gusto tutta!
    Bravissima!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  11. Son troppo buoni i pizzoccheri! A casa mia li prepara il mio babbino. Devo assolutamente chiedergli di farli :D Baci :***

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nooo! Ma che fio è il tuo babbo? Il mio non saprebbe neanche da che parte cominciare!

      Elimina
  12. Ho scoperto da poco i pizzoccheri ma sono da subito diventata un fan! I tuoi fatti in casa devono essere una bontà!! Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe ti capisco, non si può non innamorarsi dei pizzoccheri ^^

      Elimina
  13. Li ho mangiati una volta preparati dalla suocera di mio fratello che è di Bergamo ed erano davvero favolosi con tutto quel formaggio sopra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siii *_* sono una goduria porcellosa :-D

      Elimina
  14. Sei davvero brava eh..:-))
    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grassie daiana ma in realtà sono mooolto pù facili da preparare di quell che sembra! ^_^

      Elimina
  15. li adoro anch'io...mi sa che li farò presto

    RispondiElimina
  16. Complimenti, fatti a mano! E che buon condimento! Approfitto per dirti che il 26 settembre scorso ho ricevuto il premio Versatile Blogger. Ti passo la nomination e, se ti va, accetta questo premio da parte mia. Leggi il post: http://acquacottaf.blogspot.it/2013/09/the-versatile-blogger-award-nominations.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Giovanna <3. L'ho già ricevuto in passato ma fa sempre comunque tanto piacere riceverlo ancora ^^ Grazie per aver pensato a me ^^

      Elimina
  17. non li ho mai preparati, ma sono veramente molto invitanti .brava Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrica ^_^ Prova a farli, ne vale la pena ^_^

      Elimina
  18. Cara Francesca, non ho mai fatti i pizzocheri, ma visti così ti vien voglia di mangiarli subitissimo!!!
    Invece ho provato a fare la marmellata di zucchine con le mazzancolle (non ho messo la menta perché non la amo particolarmente) e devo dire...MMMMHHH! Tutto ottimo!
    Vorrà dire che sperimenterò ancora altre tue ricette ;-9
    Bacioni
    Annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello Annalisa ^^ mi fa sempre piacere quando mi dite che provate le mie ricette e che vi piacciono ^_^ gongolo tutta :-D

      Elimina
  19. Francesca, ma sono meravigliosi! Io li adoro, però non ho mai provato a farli.... Sei bravissima!
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Micky! Prova a farli, sono davvero facilissimi ^_^

      Elimina
  20. Sono a dietaaaaaaaaa!!! Non puoi farmi vedere queste cose!! Pizzoccheri belli formaggiosi e per di più fatti a mano... Svengo.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehe ti capisco ^^ io mi limito a mangiarne pochi pochi pochi ;-)

      Elimina
  21. Bravissima, ti sono venuti che sono una meraviglia !!! :)

    RispondiElimina

Grazie per aver lasciato un commento ^_^

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...